Ti sarà inviata una password per E-mail
50PzhP_Invc

Poco più che maggiorenni, i Janaki’s Palace enfants prodiges novaresi del roster Costello’s Records, rilasciano il videoclip del primo singolo ufficiale “Lemniscate Daydream”.
Un brano che, in barba alla loro gioventù, si basa sul concetto di morte e che, grazie alla produzione di Alessandro Paderno (WWNBB) al TUP Studio, è un biglietto da visita chiaro della maturità sorprendente dei quattro, che pone l’asticella delle aspettative sul livello “giovane promessa” del panorama indipendente italiano. 
Sperando che, vista la forte attitudine internazionale, si possa guardare anche presto oltre i confini.

 

Il concetto dietro a “Lemniscate Daydream” è la morte.
Nella canzone viene descritta metaforicamente come una stanza senza tempo né luogo.
Inizialmente il protagonista non accetta l’opzione di cadere in un limbo sconosciuto, la paura dell’ignoto prende il sopravvento e lo porta a fuggire da ciò che non può controllare o sconfiggere.
Dopo essersi rassegnato, la morte cambia faccia e diventa un “infinito sogno ad occhi aperti” dove potersi barricare e proteggersi dalle ansie e dalle preoccupazioni di tutti i giorni.
A questo punto l’uomo capisce che l’unica soluzione per sbarazzarsi per sempre dei suoi problemi è rinchiudersi nella stanza e gettare via la chiave.

“Lemniscate Daydream”
[June 19, 2018] by JANAKI’S PALACE
Genre:
neo-psychedelic, Indie
Base:
Novara, Italy
Label / Booking / Press:
Costello’s

 

 

—————

Crediti
Registrato e mixato presso TUP STUDIO
Masterizzato da Woodpecker Mastering
Prodotto da Alessandro Paderno
Line Up
Chiara Ruga – voce, chitarra, tastiere
Diego Viero – basso, tastiere
Lorenzo Lena – batteria
Lorenzo Piralla – chitarra

links
JANAKI’S PALACE
 

—————-

error: Content is protected !!