Ti sarà inviata una password per E-mail

Da venerdì 16 novembre 2018 in cd e digitale Preorder da venerdì 9 novembre

 

... bio / about

Prendi un gruppo di elementi, ognuno con la propria caratteristica ben precisa: Snack La Fronte (esperto in furti d’auto), Bobby Ridicolo (ripetutamente beccato per spaccio), Marky Coccorullo (genio incompreso delle truffe informatiche) e Tony La Mente (perspicace, ma
sfortunato giocatore d’azzardo).
Piazzali in un luogo indefinito dell’Oltrepò Pavese, tra bar del cazzo, supermercati popolati da mostri metà uomo e metà pesce, strade sterrate del cazzo e polveri incredibilmente sottili, beh sì, anche loro decisamente del cazzo.
Aggiungi chitarre scordate, piatti spaccati, pelli di foca (madre) e un paio di microfoni comprati alla Lidl. Stabilisci la sacra missione di riportare alla ragione il maggior numero di ragazze possibili ed ecco fatto: avrai tra le mani un vero gruppo di maledetti rubacuori. Con quattro LP all’attivo (“Canzoni per la tua (ex) ragazza” – 2012, “Supercommerciale” – 2007, “Lobello Deluxe” – 2003 e “I Lobello”- 2000) e quasi due decenni di punk rock sulle spalle, dopo un periodo di stop, il 2018 è l’anno del ritorno de I Lobello.
“220” è il titolo del nuovo lavoro della band lombarda, in uscita venerdì 16 Novembre 2018 in cd e digitale (distr. digitale IndieBox Music / Artist First).
L’accattivante artwork di copertina di “220” è a cura dell’illustratore Nanà Oktopus Dalla Porta.

"220"

by
  I LOBELLO
 

[November 16, 2018]

Genre:
punk, pop punk

Base: Italy

Label / Booking / Press:

Indie Music Box

 

 

buy / STREAMING

———-

CREDITS
Artwork: Nanà Oktopus Dalla Porta. Registrato da Cristiano Sanzeri ai Giardini Sonori di Piacenza.
Masterizzato da Jason Livermore al The Blasting Room (Colorado). Publishing: Le Parc Music. Press & Social
Media: IndieBox Music. Digital Distribution: Artist First / IndieBox Music.

 

“Giovanna”

registrato e mixato da Cristiano Sanzeni ai Giardini Sonori di Piacenza e masterizzato da Jason Livermore al The Blasting Room in Colorado.

Il videoclip, diretto da Mattia Di Matera (Avaxo), è stato girato nei peggiori quartieri di Torino, teatro delle scorribande de I Lobello, qui impegnati nell’organizzazione e nella messa a punto del sequestro di Giovanna, interpretata da Alessandra Calcagni.

Il piano è il seguente: rapirla, trascinarla nelle loro stanze degli orrori arredate con amplificatori, pelli di batteria e chitarre scordate, per costringerla ad ascoltare la canzone a lei dedicata affinché  possa redimersi, innamorarsi perdutamente di loro e diventarne seguace fedele.
Funzionerà?

«Girare questo videoclip è stato per noi davvero molto divertente, una sorta di nuova partenza, un modo per rimetterci in gioco dopo quasi vent’anni di punk rock.» – I Lobello

 
 
 

—————-

error: Content is protected !!