Ti sarà inviata una password tramite email.

I RAGAZZI DEL MASSACRO
DA OGGI IN DIGITALE E IN STREAMING
“… AND JOHNNY LEFT THE GUN”
IL NUOVO EP DELLA BAND CHE RIPORTA IN VITA LA CULTURA
POST PUNK DI FINE ANNI ‘70


E’ disponibile in digital download e in streaming “… and Johnny left the gun”, il nuovo disco de I Ragazzi del Massacro, formazione milanese fortemente ispirata alla filosofia e alla cultura post punk europea di fine anni ’70. Il lavoro è un concept sul tema dell’antimilitarismo, raccontato attraverso lo svolgersi di cinque tracce a partire da singolo “Johnny got his gun”, che prende il titolo dal romanzo “E Johnny prese il fucile” scritto da Dalton Trumbo nel 1939 e che poi divenne un film scritto e diretto dallo stesso.

Ecco la tracklist di “… and Johnny left the gun”
Jail
Johnny got his gun
There is no girl
My nerves
You are like the sea
 

“… and Johnny left the gun” è un vero manifesto dell’obiezione di coscienza e una descrizione lucida degli orrori della guerra. Come nel romanzo, dove vengono descritte le sensazioni e i pensieri del personaggio, così nei brani del disco Johnny vive una serie di monologhi interiori e di scontri con la nuova personalità che gli si fa incontro, una volta tornato dal fronte. Le sonorità di questo nuovo lavoro si incupiscono rispetto alla precedenti produzioni della band. Aumenta l’uso delle tastiere mentre le ritmiche accompagnano le vibrazioni di ciò che è il racconto del reduce Johnny, passando da marce imponenti e pungenti di rullante e basso ad atmosfere ballad rock.

“… and Johnny left the gun” è stato scritto da Davide De Santis, composto e prodotto da I Ragazzi del Massacro. Registrato e mixato a marzo 2021 presso EDAC STUDIO Fino Mornasco (CO) da Davide Lasala e Andrea Fognini. Master presso Newmastering Studio di M. Giannotti, Milano. Hanno suonatoDavide De Santis (voce, chitarra ritmica), Danilo Caraccio (chitarra solista), Carlo Andrea Ceccoli (basso, tastiere), Luca Divina (batteria).

I Ragazzi del Massacro nascono a Milano nel 2017 dall’iniziativa di Davide De Santis (voce, chitarra ritmica), Luca Divina (batteria) e Danilo Caraccio (Basso), per dar vita ad un nuovo progetto indipendente. Il fine è di riprendere la filosofia e la cultura alternativa del movimento post-punk anni ‘70. Le sonorità della Berlino del muro e della Londra bruciata dal movimento punk vengono calate nelle atmosfere noir della Milano cosmopolita del terzo millennio. La formazione si completa con l’arrivo di Paolo Codega al basso, così Danilo passa alla chitarra solista. Viene realizzato il primo omonimo  LP in vinile. Paolo passerà il testimone nel 2020 a Carlo Andrea Ceccoli. I quattro musicisti arrivano tutti da precedenti esperienze musicali nell’underground italiano e provenendo da diverse regioni ognuno ha vissuto e sperimentato l’ambiente musicale alternativo in ogni parte d’Italia, suonando nei peggiori locali ancora in attività. L’attitudine punk, condita da suoni crudi e performance minimali, fanno della band una delle nuove realtà nella scena indipendente. I più riconosceranno influenze che vanno dai primi lavori di Madrugada e Nick Cave con i Birthday Party all’Indie-Rock più recente, ma testi che strizzano l‘occhio al cinema e alla letteratura noir e all’ambiente della mala milanese – da cui è tratto lo stesso nome della band, il famoso romanzo di Scerbanenco: I ragazzi del Massacro – fanno di questo progetto un prodotto italiano originale a tutti gli effetti.  Il nuovo EP autoprodotto dal titolo “…and Johnny left the gun” uscirà l’1 giugno 2021.


“…and Johnny left the gun”
I Ragazzi del Massacro
[June 1, 2021]
Genre:
alternative, blues rock, garage rock
Base:  Milano, Italy


CREDITS

recorded Edac studio, Davide Lasala
master: New mastering Milano, Maurizio Giannotti
Graphic design: Paolo Codega

————— 
… “There is no Girl “

—————-
contact


error: Content is protected !!